Miscelatore per liquami COMBI realizzato da Corradi & Ghisolfi.

Miscelatori per liquame COMBI

Miscelatori di fermentatori anaerobici

L’innovativo sistema COMBI progettato dal team di Corradi & Ghisolfi per la miscelazione dei fermentatori anaerobici, si distingue dagli altri sistemi di miscelazione, per l’estrema robustezza ed efficienza di miscelazione con ridottissimi consumi di energia elettrica.

Ha ottenuto il brevetto d’invenzione industriale nell’ottobre 2016.

Vantaggi

Creato in 3 versioni, i miscelatori COMBI 200, COMBI 300 e COMBI MAXI, si rendono perfettamente adattabili ai digestori anaerobici esistenti e di nuova costruzione. Il moto di miscelazione lenta, permette una perfetta omogeneizzazione della massa fermentiva, impedendo la formazione di croste superficiali e permettendo di lavorare con valori di sostanza secca, non raggiungibili con nessun altro sistema di miscelazione, il tutto con un ridotto consumo di energia elettrica.
Le pale a sviluppo radiale, si susseguono sfalsate nella rotazione, imprimendo alla massa fermentativa un doppio senso di movimentazione, sia rotazionale che assiale verso il centro del fermentatore.

Inoltre, non avendo componenti elettromeccanici all’interno del fermentatore ed un movimento di rotazione lenta che ne riduce estremamente le usure meccaniche, garantiamo, in caso di manutenzione, la continuità di produzione, prevedendo interventi ad intervalli di oltre 20.000 ore.

Miscelatori per liquami COMBI

Progettazione e Realizzazione

Installazione e messa in funzione

ridotto consumo di energia elettrica

doppio senso di movimentazione

continuità di produzione in caso di manutenzione

Assistenza costante

Contattaci